Collettivo




Giuseppefraugallery ( fondato nel 2009 da Eleonora Di Marino, Pino Giampà e Riccardo Oi) è un collettivo di artisti che agisce attraversando i campi dell'arte e dell'attivismo, sperimentando nuove forme d'arte, di resilienza e resistenza culturale. L'obiettivo di incidere sulla realtà portando la comunità a pensare forme di sviluppo alternative ed innovative, si compie attraverso azioni e progetti che sappiano relazionarsi con le istanze locali ed essere attivi nella divulgazione dell'arte stessa: il più recente, la Scuola Civica d'Arte Contemporanea, favorisce l'incontro tra la comunità ed i protagonisti del sistema dell'arte.

Giuseppefraugallery (founded in 2009 by Eleonora Di Marino, Pino Giampá and Riccardo Oi) is a collective of artists that acts through the fields of art and activism, experimenting new art forms, of cultural resiliency and resistance. The aim of affecting the reality by bringing the community to think alternative and innovative forms of development is accomplished through actions and projects that are able either to relate with the local demands, either being active in the disclosure of art itself: the most recent, the Civic School of Contemporary Art, promotes the encounter between the community and the protagonists of the art system.

Opere e interventi arte pubblica
2018 Pubblica: lezioni d'arte contemporanea per la comunità, MACC Calasetta
2018 Pubblica: lezioni d'arte contemporanea per la comunità, Quartu Sant'Elena, piazza Sant'Elena.
2018 Progettazione e realizzazione di una Piccola Biblioteca d'Arte Contemporanea, Iglesias.
2017 Pubblica: lezioni d'arte contemporanea per la comunità, Iglesias piazza San Francesco
2016- 2018 CIVICA – Arte pubblica e partecipata al mercato civico di Iglesias (in corso)
2014 AgriVolley, costruzione di un campo di pallavolo circolare, Agri.gallery Barega.
2014 – 2018 Scuola Civica d'Arte Contemporanea, opera d'arte pubblica donata alla comunità di Iglesias .
2013 Agri.gallery, apertura di uno spazio espositivo nell'agro di Barega (Carbonia).
2011 Territorium Museum, recupero dell'auditorium della Grande Miniera di Serbariu come museo per l'arte pubblica e sociale, Carbonia.
2011 Azioni nel territorio per candidare Carbonia es il territorio più povero d'Italia a Capitale europea della cultura 2019. Il progetto, interamente redatto dal collettivo GFG, fu approvato all'unanimità dal Consiglio comunale di Carbonia.
2010 -2011 Festival Rockwool / Rockbus Museum, azioni e performance, realizzazione di un festival rock e ideazione e riconversione di un pullman con i lavoratori ex Rockwool di Iglesias.
2010 Ufficio elettorale, programma sulla riconversione culturale e sulle bonifiche ambientali per il te rritorio. Giuseppefraugallery, Villaggio minerario Normann, Gonnesa (CI).

Est'arte Iglesiente - residenza ad alta energia creativa, frazione di Bindua, Iglesias.

mostre
2018 The Independent Nesxt, MAXXI Roma
2017 Sardegna contemporanea, spazi, archivi, produzioni. A cura di Micaela Deiana. Museo Man, Nuoro
2016 NEXST independent Art festival, Torino
2016 ONETOONE PEDAGOGIES, Istituto Svizzero, Roma
2015 Forum dell'Arte Contemporanea, Prato
2015 Il lavoro prima di tutto, prima dell'ambiente, prima dell'uomo, a cura di Efisio Carbone e Simona Campus, Festival del Paesaggio, Uta (CA)
2015 #Irraggiungibili> Cose da cose, a cura di Matteo Mottin e Davide del Sasso, 39°16'31.6"N 8°30'06.5"E.
2012 Le associazioni libere, a cura di Nicola Setari e Chiara Parisi, Maison Rouge, Parigi.

2011 Artissima Lido, a cura di Diego Perrone, Christian Frosi, Renato Leotta, Torino

Principali pubblicazioni:
2017 L. Giusti, M.  Deiana, G.G. Pazzola e altri, L'arte Contemporanea in Sardegna (1957 -2017) Ed. Mangozza, Man Nuoro
2017 Maria Rosa Sossai Vivere insieme, l'arte come azione educativa , Torri del vento Edizioni
2017 Maria Rosa Sossai Lettere da un collettivo.
2017 Alessandra Pioselli LA CITTÀ DA REINVENTARE: PROPOSTE CULTURALI PER LA RIGENERAZIONE URBANA X edizione del Master Progettare Cultura dell’Università Cattolica Giornale delle Fondazioni - Umberto allemandi Editore.
2016 Alessandra Pioselli Osservare paesaggi – fare cittadinanza. Pratiche territoriali nel lavoro degli artisti italiani Ricerche di S/Confine, vol. VII, n. 1 (2016) Università di Parma
2016 (Ri)generare l'appartenenza. Arte, territorio e identità nelle pratiche del collettivo Giuseppefraugallery. Università di Bologna, Dipartimento Arte, Storia dell'Arte contemporanea. Tesi Scuola specialistica.
2015 Formazione - Quali docenti? L'esperienza come risorsa Atti Forum arte contemporanea di Prato
2014 Francesca Cogoni Sardegna contemporanea: tra residenze e arte partecipata D’ARS n.218
2014 L. Barreca, A. Lissoni, L. Lo Pinto, C. Paissan, Terrazza. Artisti, storie, luoghi in Italia negli anni zero , Marsilio Editori
2013 F.Boràgina e G. Brivio, Interno domestico. Mostre in appartamento 1972 – 2013 , Fortino Editions.
2012 Retour à l'intime, la collection Giuliana et Tommaso Setari , Ed. Fage and La maison rouge
2012 Alessandra Galasso Album di famiglia – la collezione Zanutti Zazzara Cosmica edizioni isbn 9788890407949

2011 Artissima LIDO. Una guida quasi completa agli spazi indipendenti e alternativi dell'arte contemporanea in Italia , Ed. A+MBookstore

Giuseppefraugallery
Villaggio minerario loc. Normann, 4 - 09010 Gonnesa (CI)
+39 343696005 – 3491676124
Scuola Civica Arte Contemporanea
09016 Iglesias (CI) P.zza San Francesco (ex scuole 2° piano)


Post più popolari