Aiutaci a mantenerla libera, gratuita e indipendente: SOStieni la Scuola Civica Arte Contemporanea.




La Scuola Civica d'Arte Contemporanea, ideata e diretta dal collettivo Giuseppefraugallery, ha la mission di favorire l'incontro della comunità con i codici, i linguaggi e le professionalità del sistema dell'arte.
Completamente gratuita , la scuola non riceve finanziamenti pubblici , si occupa di ricerca e formazione, organizza incontri pubblici, produce opere e mostre, elabora progetti d’arte pubblica e sociale, ospita in residenza alcuni tra i più importanti artisti contemporanei.
Ha sede in un edificio storico nel centro della città di Iglesias , che dal 2018 ospita anche la “ Piccola Biblioteca d’Arte Contemporanea” : frutto di donazioni, è dotata di oltre duecento titoli selezionati e specializzati a disposizione gratuita degli studenti della scuola e, in consultazione, di tutta la comunità.
Oltre ai corsi e alle residenze la Scuola organizza manifestazioni periodiche quali: “ PUBBLICA – incontri d’arte contemporanea per la comunità” e “Lezioni Aperte – corso pubblico d’Arte contemporanea”. Un semestre l’anno, tramite un bando pubblico, viene attivata una Master Class per artisti, curatori, studenti universitari e comunità locale.
La Scuola Civica d’Arte Contemporanea è stata concepita come opera d'arte pubblica e sociale, funziona anche come presidio didattico e politico , per prevenire e curare tutte quelle forme di populismo e conservatorismo culturale radicate nel territorio; interviene in luoghi dove la politica ha una reale intenzione di costruire futuro utilizzando l'arte e la cultura come strumenti per scardinare passati e presenti compromessi da situazioni di crisi economiche, di emergenze sociali, culturali e ambientali.
Rinunciando volontariamente a finanziamenti pubblici la scuola si affida alle buone pratiche dell' open source e dell'autofinanziamento , ma per arrivare a destinazione ha bisogno del vostro aiuto: per continuare a mantenerla libera, gratuita e indipendente è sufficiente una sottoscrizione anche di soli 10 euro!
Partecipate, SOSteneteci, sottoscrivete e condividete sui vostri profili social 

vai alla raccolta fondi su Produzioni dal basso

Post più popolari