SOStieni la Scuola Civica Arte Contemporanea su Produzioni dal basso

La Scuola Civica d’Arte Contemporanea è un'opera d'arte pubblica e sociale del collettivo Giuseppefraugallery , completamente gratuita ha la mission di informare, formare e aggiornare la comunità sui linguaggi, i codici espressivi, le opere, gli artisti e le dinamiche proprie dell’arte contemporanea.
Non usufruisce di finanziamenti pubblici , preferendo agire nelle buone pratiche dell' open sourcee dell'autofinanziamento, scegliendo per vocazione la strada più difficile: ma per arrivare a destinazione ha bisogno del vostro aiuto.
Per continuare a mantenerla libera, gratuita e indipendente è sufficiente una sottoscrizione anche di soli 10 euro!
Partecipate, SOSteneteci, sottoscrivete e/o condividete sui vostri profili social 
La Scuola Civica d'Arte Contemporanea funziona come presidio didattico-sanitario,  per prevenire e curare tutte quelle forme di populismo e conservatorismo artistico culturale radicate nel territorio; interviene in luoghi dove la politica ha una reale intenzione di costruire futuro utilizzando l'arte e la cultura come strumenti per scardinare passati e presenti compromessi da situazioni di crisi economiche, di emergenze sociali, culturali e ambientali.
La Scuola Civica d’Arte Contemporanea è completamente gratuita non riceve finanziamenti pubblici; si occupa di ricerca e formazione attraverso una serie di corsi master class , con docenti e relatori di primissimo piano nel panorama dell’arte contemporanea regionale, nazionale ed internazionale. Organizzando incontri con la comunità ed elaborando progetti d’arte pubblica e sociale , contribuisce a disegnare il futuro del territorio.

Le nostre attività, i nostri progetti:

Masterclass 2019 - Laboratorio Arte pubblica

Lezioni Aperte - Corso pubblico d'arte contemporanea

RD - Risorse Didattiche Arte Contemporanea - Rivista on-line

Piccola Biblioteca Civica Arte Contemporanea

Pubblica Lezioni d'arte contemporanea per la comunità: Quartu Sant'Elena

Pubblica Lezioni d'arte contemporanea per la comunità: Iglesias

Progetto Civica - Percorsi D'Arte Pubblica e Partecipata al Mercato Civico di Iglesias

Scuola Civica Arte Contemporanea

Ex scuole (II° piano) P.zza San Francesco – 09016 Iglesias (SU)

scuolacivicaartecontemporanea@gmail.com

http://scuolacivicaartecontemporanea.blogspot.com/

https://www.facebook.com/scuolacivicaartecontemporanea/

347 3696005 - 3491676124


Direttore: Eleonora Di Marino

Docenti: Collettivo Giuseppefraugallery  ( Eleonora Di Marino, Pino Giampà, Riccardo Oi , Davide Porcedda) - Tullio Tidu - Giorgio Viganò.


Visiting professorSilvia Argiolas - Stefano Arienti -  Simone Berti - Alessandro Biggio - Stefano Boccalini - Andrea Bruciati - Efisio Carbone - Pierluigi Calignano - Nicola Caredda - Francesco Careri - Roberto Cascone - Maria Luisa Ciminelli - Dario Lino Costa - Davide Dal Sass o - Micaela Deiana - Francesca di Nardo - Flavio Favelli - Ettore Favini - Luca Francesconi - Lorenzo Giusti - Silvia Hell - Marco Lampis - Renato Leotta - Domenico Antonio Mancini - Alberto Marci -  Davide Mariani - Claudia Matta - Paolo Mestriner - Margherita Morgantin - Matteo Mottin - Giangavino Pazzola - Alessandra Pioselli - Marco Piras - Namsal Siedlecki - Maria Rosa Sossai - Simeone Crispino (Vedovamazzei) - Alessandro Vizzini - Italo Zuffi -


Comitato Scientifico (Progetto CIVICA):

Stefano Boccalini (artista e docente di Arte Pubblica e Urban Design alla NABA di Milano); Francesco Careri (architetto e docente di Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma Tre), Micaela Deiana (curatrice indipendente, collabora con Flash Art e il Giornale dell'arte), Ettore Favini (artista e docente alla NABA di Milano), Luca Francesconi (artista e rubricista Gambero Rosso), Luisella Girau (architetto ed autrice della pubblicazione I Sottsass in Sardegna), Giangavino Pazzola (Curatore indipendente, Ph.D. student in Urban and Regional Development presso il Politecnico e l’Università di Torino, project manager per lo sviluppo locale a base culturale), Gianni Pettena (architetto, professore di Storia dell’Architettura Contemporanea all'Università di Firenze e di Progettazione alla California State University), Alessandra Pioselli (critico, curatore, collaboratrice di Artforum, direttore dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo e docente di Arte pubblica presso il master in economia e management dell’arte e dei beni culturali del Sole24Ore), Giorgio Viganò (collezionista, ex presidente dell'Osservatorio permanente sul mercato immobiliare).

Post più popolari